SportInPuglia

Iscrivi la tua associazione

Da tutta Italia per la 17esima edizione della Cross del Salento

17 Feb 2021 | Cronaca Sportiva

  1. Home
  2. Magazine
  3. Cronaca Sportiva
  4. Da tutta Italia per la 17esima edizione della Cross del Salento

Oltre 300 partecipanti per la 17^ edizione della “Cross del Salento”, la gara nazionale di corsa campestre organizzata il 14 Febbraio 2021 dalla ASD Atletica Capo di Leuca in collaborazione e con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Ugento, a Torre San Giovanni – Marina di Ugento. Ormai diventata una manifestazione di “Interesse Nazionale” è stata valida anche per il Campionato provinciale individuale di Cross per le categorie Assolute e Master. In gara anche le categorie Allievi, Cadetti, Juniores, Promesse, Seniores e Master.
Da sottolineare un grande lavoro degli organizzatori per mantenere in sicurezza l’intera gara. Partenza in linea e arrivo separato, con tutti gli atleti che hanno indossato correttamente la mascherina in partenza e per poi liberarsene solo dopo 500mt. in appositi cestini ben segnalati o chi ha scelto di conservarla per tutta la durata della gara per poterla riutilizzare al termine.

Ma del resto, la passione per questa disciplina e le capacità organizzative della ASD Atletica Capo di Leuca hanno radici ben salde e sono riconosciute da tutti. Ricordiamo ad esempio, nell’estate del 2019 quando abbiamo avuto ospite il Presidente Gianluca Scarcia, che ci raccontò del Campionato del Mondo di Corsa in Montagna che si sarebbe disputato di li a poco con un percorso nei pressi del Ciolo.



I VINCITORI DEL CROSS DEL SALENTO

La 17^ edizione del Cross del Salento è stata caratterizzata dalla presenza degli Azzurri della corsa in montagna, impegnati in questi giorni nel primo raduno annuale distanti dall’arco alpino. La gara principale è stata vinta dal giovane trentino 24 anni, Alberto Vender (Valchiese) con il tempo di 27:11 sugli 8,420 km del tracciato, al fotofinish davanti al vincitore dell’anno scorso Nfamara Njie (Atl. Casone Noceto, 27:11) e all’ex campione europeo del mountain running Xavier Chevrier (Atl. Valli Bergamasche Leffe, 27:15). La volata ha coinvolto Il terzetto, nell’ultimo dei quattro giri, è andato in fuga staccandosi in volata dal quarto classificato Nadir Cavagna (Atl. Valle Brembana, 27:22).

Tra le donne invece, c’è stato un dominio assoluto della giovanissima Gaia Colli (Atl. Valle Brembana). La 21enne, tricolore assoluta di corsa in montagna in 30:58 ha fatto terra bruciata dietro di se, distanziando di netto la campionessa uscente Barbara Bani (Freezone, 32:17). Un buon terzo posto invece, per l’atleta di casa Marta Alò (Atl. Capo di Leuca, 35:40) che ha preceduto Alessia Scaini (Atl. Saluzzo, 35:55).

CAMPIONI PROVINCIALI

È stata una gara impegnativa per tutti, l’intero percorso è stato pesante a causa delle piogge cadute in abbondanza nei giorni precedenti e le rigide temperature combinate con il forte vento, hanno contribuito ad aumentare la difficoltà della manifestazione. 

Tutti i vincitori provinciali di ogni categoria

AM: Graziano Tudisco (Galatletica)
AF: Maia Passaseo (NEST)
JM: Gabriele Lezzi (Tre Casali)
JF: Francesca Tondo (Abacus)
PM: Lorenzo Schito (Nuova Atletica Copertino)
PF: Paola Ciccarese (Nuova Atletica Copertino)
SM: Rocco Cera (Alba 13 Taurisano) 
SM35: Emanuele Coroneo (Podistica Magliese)
SM40: Francesco Franco (Amatori Corigliano)
SM45: Vincenzo Di Toma (Podistica Magliese)
SM50: Stefano Colona (PUC)
SM55: Antonio Margarito (Atletica Capo di Leuca)
SM60: Roberto Mariano (Action Running Monteroni)
SM65: Vito Perrone (Saracenatletica)
SM70: Antonio Zanco (Abacus)
SM75: Luigi Greco (Salento Free Runners)
SF: Emanuela Allyson Gemma (Tre Casali)
SF35: Rosa Rella (Nest)
SF40: Marta Alò (Atletica Capo di Leuca)
SF45: Stefania Zilli (Tre Casali)
SF50: Rosanna Venuti (Podistica Tuglie)
SF55: Pascali Sonia (Tre Casali)
SF60: Anna Orlando (Tre Casali)
SF65: Alessandra Camassa (GPDM Lecce)
SF70: Vita Ria (Saracenatletica)

*Fonte risultati
**Credit Immagini
1. fidal.it





Articoli Correlati