SportInPuglia

Iscrivi la tua associazione

Dopo 10 anni Conversano Pallamano vince la sua 6^ Coppa Italia.

16 Feb 2021 | Cronaca Sportiva

  1. Home
  2. Magazine
  3. Cronaca Sportiva
  4. Dopo 10 anni Conversano Pallamano vince la sua 6^ Coppa Italia.

Nella finale di Coppa Italia disputata nel palazzetto dello sport di Salsomaggiore Terme, la Conversano Pallamano festeggia la sua 6^ coppa.
Conversano Batte 29-27 Cassano Magnago, alla sua prima finale e mette in bacheca il titolo a 10 anni di distanza dall’ultima vittoria nel derby contro Noci.
La squadra lombarda ha tentato l’impresa contro i colossi pugliesi, dopo aver fatto lo scalpo a Sassari in semifinale, si sono dovuti arrendere alla corazzata di coach Tarantino (14 scudetti in carriera da giocatore) e da un incredibile Jacob Nelson, che negli ultimi 15′ di gara ha letteralmente trascinato i suoi compagni di squadra alla vittoria.

Riavvolgendo il film della partita si può notare come gli amaranto sono sempre stati in partita. La Mendola e compagni, partono con il piede giusto e conducono di misura il primo tempo (5-7) con l’ex di turno Iballi decisamente ispirato. Conversano però, non ci sta e inizia a tirare fuori le unghie e insacca un filotto di 6 reti consecutive (11-7) ma Cassano si riprende dai duri colpi subiti e recupera. All’intervallo è ancora ampiamente in partita (15-13). Mister Kolec, vuol dare conferma che non è un vincente solo nelle giovanili e spinge i suoi a centrare il primo trofeo in prima squadra. Le prova tutte ma Di Giandomenico si conferma il portiere più forte d’Italia e blinda la porta del Conversano con una serie di interventi di livello. Il punteggio finale è di tutto rispetto (29-27) e permette alla squadra pugliese di raggiungere a pari merito con Trieste, il primato di Coppa Italia in bacheca.



*Credit immagini
1. figh.it – Federazione Italiana Giuoco Handball

Articoli Correlati