SportInPuglia

Iscrivi la tua associazione

Coach Bray rinnova con la New Virtus Mesagne e punta ai play off

6 Lug 2020 | Cronaca Sportiva

  1. Home
  2. Magazine
  3. Cronaca Sportiva
  4. Coach Bray rinnova con la New Virtus Mesagne e punta ai play off
Dopo una rincorsa eroica nella classifica della serie C Silver pugliese della scorsa stagione, coach Tonino Bray è stato confermato dalla New Virtus Mesagne sposandone insieme idee e progettualità. Coach Tonino Bray L’esperienza del tecnico brindisino ha ridato anima a una squadra, che all’inizio del primo campionato in C Silver pagò lo scotto del noviziato inanellando una serie di risultati negativi e lo zero in classifica. Con il cambio della guida tecnica e l’ingresso di Bray, venne ridata nuova linfa alla squadra del presidente Ivano Guarini. L’allenatore salentino fu abile a ricompattare il gruppo conducendolo sino al quinto posto al termine di una grande cavalcata. Poi l’improvvisa diffusione della pandemia e la quarantena obbligata ha interrotto il sogno dei mesagnesi, ormai alle porte dei play off. “Non è stato difficile raggiungere l’accordo del mio rinnovo con il sodalizio mesagnese perché c’è stato da subito un grande feeling con la società – spiega coach Bray. Almeno per un altro anno continuerò ad allenare questi ragazzi, poi si vedrà. Da parte mia c’è l’intenzione di restare ancora a lungo.


L’anno scorso sono entrato in corsa e siamo riusciti tutto insieme ad andare oltre le aspettative. Per me Mesagne è come una seconda casa, perché le mie prime esperienze da allenatore tra i Senior affondano le loro radici proprio qui. Non dimentichiamoci che questa squadra proviene da due promozioni partendo dalla Prima Divisione, quindi c’è un bel progetto di crescita avviato quattro anni fa”. Intanto la squadra versione 2020-21 inizia a prendere corpo con le prime conferme di alcune pedine molto importanti dello scacchiere di Bray. “Sono molto contento della rinnovo del serbo Dane Dekic, un’ottima ala grande di 23 anni che possiede un bel tiro da tre. Poi è stato riconfermato in blocco lo zoccolo duro de roster composto da mesagnesi doc. E cioè Gigi Risolo, Danilo Crovace, Andrea Gualano e Francesco Torotorella. In questo frangente stiamo provvedendo a confermare anche Okj Pavlovic, dopodiché la società si concentrerà su qualche nuovo innesto di valore, che possa aggiungere qualità e fisicità alla squadra. Dovremo sostituire Romeo Trionfo che per motivi di lavoro si è spostato al nord e poi un play maker Under che possa far tirare il fiato a Crovace”. Infine coach Bray ha tracciato gli obiettivi per la prossima stagione rivelando un retroscena: “Siamo stati tentati dall’idea di iscrivere la squadra al campionato di serie C Gold, ma credo che per adesso la nostra dimensione sia la Silver. Dobbiamo prima strutturarci bene in questa categoria per poi arrivare bene alla Gold nel giro di un paio d’anni. Quest’anno avrò più tempo a disposizione per preparare la squadra, anche perché l’inizio del campionato dovrebbe essere previsto per i primi di novembre – conclude l’allenatore -. Il nostro obiettivo principale è quello di raggiungere la zona play off, che darebbe lustro ad una città cestistica che in passato ha disputato anche campionati nazionali di serie B”.


La squadra di basket New Virtus Mesagne





Creit photo: New Virtus Mesagne

Paolo Conte

Articoli Correlati