SportInPuglia

Iscrivi la tua associazione

La Puglia nel Campionato Italiano del Kitesurf 2019 – CKI•FIV•CONI

20 Dic 2018 | Interviste

  1. Home
  2. Magazine
  3. Approfondimenti
  4. Interviste
  5. La Puglia nel Campionato Italiano del Kitesurf 2019 - CKI•FIV•CONI
Sono ormai diversi anni che gli sport da tavola sono diventati famosi sulle coste pugliesi e le prime associazioni sportive dedite a queste discipline hanno intrapreso un percorso di sviluppo territoriale, prima ancora che il Coni, massima autorità sportiva in Italia, li riconoscesse ufficialmente. Oggi, a distanza di una decina d’anni, o quasi, si raccolgono i primi frutti di un’attività portata avanti con passione e grandi difficoltà.
Il kitesurf, l’aquilone con la tavola, che nei primi anni del nuovo millennio è comparso sulle nostre spiagge colorandole di mille tonalità sgargianti soprattutto nei mesi invernali, oggi finalmente vedrà i più forti atleti italiani darsi battaglia in Puglia per il titolo di Campione Italiano.
Questi eventi sono stati fortemente voluti dai tecnici e dai dirigenti dell’ VIII Zona FIV, la Puglia appunto, ma soprattutto grazie ad un impegno personale durato più di un anno, da quando cioè Daniele De Nuzzo è stato designato Rappresentante CKI per la Puglia.
Daniele De Nuzzo (a destra) rappresentante CKI per la Puglia
Daniele De Nuzzo (a destra) rappresentante CKI per la Puglia
“Come Rappresentate della CKI il mio obbiettivo è creare eventi sportivi nazionali legati a questo sport, per dare la possibilità agli atleti pugliesi di crescere sportivamente con il proposito che qualcuno di loro si distingua a tal punto da meritare di partecipare alle Olimpiadi in Francia nel 2024. Abbiamo tutto il tempo di coltivare questa speranza e lavorare per creare i presupposti e le condizioni per cui la Puglia, che ben si presta alla pratica del kiteboard, possa diventare un punto di riferimento in Italia.”
E’ stato infatti approvato il calendario ufficiale 2019 delle gare Kiteboarding del circuito italiano CKI della Federazione Italiana Vela. Alla Puglia vanno ben due tappe, durante le quali saranno disputate tre gare valide per il titolo italiano per le seguenti specialità:
  • Wave
  • TT:R
  • FOIL
I TAPPA CAMPIONATO ITALIANO WAVE
Waiting Period Marzo 2019
V TAPPA CAMPIONATO ITALIANO OPEN
III TAPPA CAMPIONATO ITALIANO TTR OPEN
25-27 Ottobre 2019

La prima manifestazione si svolgerà a Marzo a Porto Cesareo, presso lo stabilimento balneare Le Dune, per la I Tappa del campionato italiano Wave. Il format di gara fa parte della categoria artistica del mondo del Kiteboard, gli atleti in gara si sfidano in gruppi da 3/4 rider che hanno 8min per cavalcare le onde su tavole simili a quelle da surf, cercando di utilizzare il meno possibile la trazione del kite; una giuria porta avanti le heat seguendo un tabellone ad eliminazione; l’evento a chiamata prevede che, nel caso di previsioni meteo favorevoli, venga emesso un pre-allerta (semaforo Giallo) 3/4 giorni prima ed il semaforo diventa verde solo 48 ore prima della gara.
Dal 25 al 27 Ottobre sarà la volta di una tre giorni a Gallipoli presso il Circolo Velico Ecoresort Le Sirenè presso l’ omonima struttura che ospiterà le gare di TT:R e FOIL.
La specialità TT:R consiste in uno slalom tra boe tra le quali sono posizionati degli ostacoli gonfiabili, si parte in tutti insieme in formazione lanciata con una procedura di partenza data da un conto alla rovescia. Le regate si disputano con tavole bidirezionali e kite tradizionali gonfiabili. Quest’anno il TT:R è stato protagonista degli Youth Olympic Games [LINK – https://www.facebook.com/youtholympicgames/] 2018 a Buenos Aires e l’Italia si è aggiudicata la medaglia d’oro femminile con Sofia Tomasoni.
https://www.youtube.com/watch?v=E7T2R0WHU04
Il FOIL è la specialità scelta da World Sailing e Comitato Olimpico Internazionale per le Olimpiadi di Francia 2024, occasione in cui il Kiteboard farà il suo ingresso ufficiale alle Olimpiadi. Questa disciplina si disputa su un percorso simile a quello delle regate in barca a vela, gli atleti utilizzano tavole con una nuova tecnologia idrodinamica che, grazie ad una particolare pinna montata sotto la tavola, consente prestazioni elevatissime. Questa specialità viene detta anche la Formula 1 del Kite proprio per le altissime velocità che i regatanti possono raggiungere.
Gli sport da tavola come il Kitesurf ed il Surf sono in crescita esponenziale in tutto il mondo, tanto da creare negli ultimi anni un segmento turistico a parte non indifferente, soprattutto perchè si concentra in periodi dell’anno meno affollati dal turismo di massa. La Puglia sta vivendo un periodo di grande sviluppo turistico e questi sport possono essere fondamentali per un progetto di destagionalizzazione della nostra regione.
Carlo Morelli

Articoli Correlati