SportInPuglia

Iscrivi la tua associazione

La stagione agonistica 2019 dell’Airone Leo Constructions nel nome dell’ex professionista Elio Aggiano

23 Gen 2019 | Approfondimenti

  1. Home
  2. Magazine
  3. Approfondimenti
  4. La stagione agonistica 2019 dell'Airone Leo Constructions nel nome dell'ex professionista Elio Aggiano

Nel Salento c’è un gruppo ciclistico che, ormai da anni, si è imposto ai massimi livelli del ciclismo amatoriale. L’Airone Leo Constructions è una realtà consolidata grazie agli sforzi profusi dalla famiglia Leo dei fratelli Elio, Massimo e Andrea. Airone Leo ConstructionsDopo i numerosi successi ottenuti in campo provinciale, regionale e nazionale, la società presieduta da Ivano Telesca si accinge ad affrontare la nuova stagione agonistica con un nuovo capitano: Elio Aggiano. L’ex professionista originario di Brindisi che in carriera ha disputato ben sette edizioni del Giro d’Italia, cinque Vuelta e un Tour de France, si appresta a guidare il team leccese per raggiungere nuovi traguardi. Nei giorni scorsi ha tenuto luogo presso l’Hotel “Le Dune” di Porto Cesareo la presentazione ufficiale della nuova squadra. Tra i volti nuovi del team si sono distinti i nomi di Piero Zizzi, Massimo Geusa, Riccardo Cantisani, Antonio Maggiore, Valerio Garofalo, Salvatore e Francesco Solina. Innesti di qualità che hanno rinforzato l’organico dei confermatissimi Olsi Paya, Davide Lorenzo, Andrea Martina, Francesco Rossi, Maurizio Iaconisi e Gianluca ZamilloL’anno scorso l’Airone Leo Constructions si è ha collezionando una sfilza di vittorie. Aggiano ha trionfato alla “Granfondo Città di Andria” dopo aver raggiunto il secondo gradino del podio in occasione della “Granfondo del Vulture” svoltasi a Rionero. Acuti risuonati sulle lunghe distanze ai quali si sono aggiunti i numerosi successi ottenuti nelle gare a cronometro, specialità ciclistica che ormai da anni contraddistingue l’Airone su scala regionale e nazionale. Come il primo posto assoluto conquistato alla prestigiosa “Crono Squadre della Versilia” e le vittorie ottenute al “Trofeo Casa Midi – Città di Modugno”, il “Trofeo Leverano contro il tempo”, il “Trofeo Città di Lecce”, il “Memorial Emanuele Esposito” e la “Cronometro Individuale” a Salice Salentino. “Siamo pronti per vivere un’altra bella annata con lo spirito del divertimento – spiega il presidente Telesca -. Disponiamo di un organico ben assortito che rappresenta il giusto mix tra giovani e più esperti, ma faremo della coesione e dello spirito di gruppo le nostre armi vincenti per conquistare tanti podi nei circuiti che ci vedranno partecipi”.

Paolo Conte – Direttore

Articoli Correlati